Vaibus : disservizi e aumenti !

     

  

Questi i Prezzi :

 

  VIAREGGIO - LUCCA  2,5  €

  VIAREGGIO - TORRE DEL LAGO 0,8  €

  VIAREGGIO - MASSAROSA   2,0  €

  VIAREGGIO - PISA  2,5  €

 

COSA NE PENSI ?

 

mail arrivate in redazione :

 

Mai una volta che il bus Viareggio-Pisa, Pisa-Viareggio arrivi in orario!!l

a media dei ritardi va dai normali (e sarebbero anche pochi...)

15 minuti ai 30! Mi chiedo, com'è possibile che un bus che parte dall'ospedale unico della Versilia possa arrivare in orario, adirittura all'aeroporto di Pisa, passando dall'Aurelia e dal centro di Lido, Viareggio, Torre del Lago e di Pisa???E' possibile ke per arrivare a Pisa alle 9, si debba prendere il pullman a Viareggio alle 7.50 (prendere quello delle 8.20 significherebbe arrivare matematicamente in ritardo).

 


 

Io abito a Lido di Camaiore e mia figlia frequenta il liceo Classico a Viareggio. Fino all'anno scorso lei si spostava sempre in autobus in modo semplice, comodo e a prezzi accettabili con l'abbonamento agevolato per studenti. Con la VAIBUS muoversi in autobus è diventato un problema per i seguenti motivi:

1) Il prezzo - Lido di Camaiore-Viareggio è diventato extra urbano, e il costo della corsa semplice è passato da 0,80 a 1,40 €. -

2) La fermata di via F.lli Rosselli a Lido di Camaiore (ex CLAP) - dove mia figlia prendeva l'autobus tutte le mattine per andare ha scuola ha cambiato orario: è stato anticipato di quei 10 minuti che fanno si che lei si debba alzare ancora prima per poi dover aspettare venti minuti davanti al portone della scuola. Mentre prima c'erano sempre 5 o 6 studenti a prendere l'autobus a quella fermata, adesso non ce ne è più nessuno !

3) In alternativa abbiamo la fermata di Via Italia, davanti al bar LA ROSA, il cui orario è perfetto (7.30), dove passano ben 3 autobus uno dietro l'altro, tutti diretti in piazza d'Azeglio. L'unico problema è che è impossibile salirci sopra perché arrivano già tutti talmente pieni che a volte non riescono nemmeno ad aprire le porte contro cui sono schiacciati gli studenti. Qualche volta passano davanti alla fermata senza neanche fermarsi ! Più di una volta sono dovuta andare a recuperare mia figlia alla fermata per portarla a scuola in macchina perché sia lei che altri studenti non erano riusciti ad entrare sull'autobus. Non ci sono delle norme sulla sicurezza dei mezzi pubblici che stabiliscono il limite massimo delle persone trasportabili in piedi ?

4) Per il ritorno c'è la fermata di via Ugo Foscolo/ P.zza Shelly - quella che hanno sempre preso tutti gli studenti perché l'orario era fatto in base all'uscita della scuola (5 o 10 minuti dopo l'uscita per dare tempo a tutti gli studenti di arrivare alla fermata). La VAIBUS ha pensato bene di cambiare l'orario: adesso l'autobus si ferma esattamente 5 minuti PRIMA dell'uscita della scuola e riparte sempre regolarmente vuoto - dopodiché arrivano tutti gli studenti ! Dato che l'utenza dei mezzi pubblici è costituita quasi esclusivamente da anziani e studenti, non ci vuole una grande intelligenza per capire che gli orari dovrebbero essere fatti in modo conveniente soprattutto per questi ultimi !

5) Mi sono rivolta al servizio reclami della VAI BUS dove un addetto ha ascoltato le mie lamentele piuttosto seccato e mi ha liquidato rapidamente dicendomi che erano cose che sapevano già.

6) Anch'io prima qualche volta utilizzavo l'autobus dall'ufficio a casa: Varignano- Lido di Camaiore: linee 3 e 4 - dirette - comodissime ! Adesso per fare lo stesso tragitto dovrei cambiare 2 autobus e pagare la tariffa extra urbana - rinuncio e uso la macchina - Poi è ovvio che aumentano il traffico, l'inquinamento e il problema dei parcheggi - Quando i mezzi pubblici funzionano male siamo costretti ad arrangiarci con mezzi propri -

7) Una domanda vorrei fare all'azienda VAIBUS : C'è per caso qualche dirigente che abita al campo d'aviazione ? Basta guardare i nuovi orari per capire il perché della mia domanda.

8) E infine vorrei parlare della sicurezza: ho visto autobus sfrecciare sulla via Italica come se fossero sull'autostrada. Non sono tenuti a rispettare i limiti di velocità come noi automobilisti ? E come fanno tutte quelle persone stivate dentro come sardine a mantenere l'equilibrio e a non spiaccicarsi per terra alla prima frenata ? Ho sperimentato personalmente la cattiva conduzione degli autisti della VAIBUS più di una volta - l'ultima non più tardi di tre giorni fa, quando transitavo sulla via Italica alle 7.30 circa e ho dovuto frenare bruscamente per lasciar passare un autobus blu (ex Lazzi) che veniva da una strada laterale e che ha deciso di non rispettare lo stop immettendosi a forza e a tutta velocità sulla via Italica. Più avanti - sulla rotonda - un altro autobus era fermo perché si era appena investito con una macchina. E' questa la sicurezza che offre la VAIBUS ai genitori degli studenti - nonostante tutto - sono costretti ad utilizzare il loro servizio ?

 


 

VORREI AGGIUNGERE UN PREZZO A QUELLI DA VOI PUBLICATI
LA TARIFFA X UN ABBONAMENTO MENSILE TORRE DEL LAGO - LIDO DI CAMAIORE
PRIMA DI PASQUA = EURO 26
DOPO PASQUA = EURO 42
NON VI SEMBRA IL CASO DI FARLO SAPERE ALLA GENTE?
Leggo di madri che protestano per un aumento x Torre del Lago - Pisa di 5 euro
Sappiate allora che dovendo usufruire del trasporto da
Torre del Lago - Lido di Camaiore si paga 16 euro in più
Sottolineo di nuovo
prima 26
ora 42
Non vi sembra davvero un'esagerazione?


Ho una figlia che frequenta l'Università di Pisa.
Oggi pomeriggio mi sono recato all'agenzia Lazzi di P.zza D'Azeglio per rinnovare l'abbonamento mensile per mia figlia.
Il tragitto va da Torre del Lago a Pisa.
Ho tovato una sgradita sorpresa,cioè l'abbonamento aumentato di ben 5 euro, rispetto al mese di Marzo.
Ho chiesto spiegazioni e mi è stato detto che la tratta tariffaria da Torre del Lago a Pisa non esiste più e se voglio usufruire del servizio devo pagare da Viareggio a Pisa.
Prendere o lasciare, bere o affogare,anche perchè non c'è alternativa.
Questo è dovuto alla razionalizzazione del servizio (parole amate dai nostri amministratori),quindi si aumenta il costo esi diminuiscono le corse.
Mia figlia per assistere alle stesse lezioni, la mattina deve partire un'ora prima e la sera tornare un'ora dopo.
Poi mi è stato aggiunto che eventuali proteste dovevano essere indirizzate alla Regione e se volevo mi veniva rilasciato il relativo numero di telefono.
Comunque grazie a tutti e viva l'Italia.

Nello



Sono uno dei tanti sfortunati ad essere colpito da questa rivoluzione avuta nell'ambito dei trasporti..sono 5 anni che prendo il solito pullman che mi porta in piazza d'azelio per raggiungere la coincidenza che mi accompagni a scuola..dopo aver pagato **€ (come ogni mese)di abbonamento e scopro(ps non hanno nemmeno avvertito)che molte fermate le hanno soppresse..altre non hanno orari e molti bus non passano più in alcuni punti del quartiere oppure non fanno piu quelle coincidenze che occorrevano (a me e a MOLTE altre persone).ora dovrò arrangiarmi con mezzo proprio..sono anche abbastanza fortunato ad averlo....mi domando e chi non ce l'ha?e chi non riesce nemmeno ad andare a scuola per questo.e gli anziani?molti pullman non portano dove prima..il rimborso non lo danno..hanno fatto un LAVORACCIO non tenendo conto di molti fattori....non pensano che molti ragazzi non hanno possibilità (tra cui economiche) e gli anziani pure,con l'aggiunta di disagi maggiori..con tutto ciò spero di rifar ritornare le cose non come prima ma meglio e che ripristino alcune linee...un caloroso GRAZIE clap lazzi e comune..complimentiiiii....

 

    

 

(C) Tutti i diritti riservati Viareggino.it